Santa Croce di Magliano, mercoledì 04 maggio 2016

     

    Imposta come pagina iniziale  Aggiungi ai preferiti  Segnala ad un amico  Stampa  Translate in English

viaggio nella bellezza << 1/15 maggio << 2016 << home

 

 

 

riceviamo e pubblichiamo


"Viaggio nella bellezza": il resoconto dal Comune


 

Comunicato stampa

La settimana appena trascorsa ha tracciato un percorso storico/culturale che il futuro non potrà cancellare, né trascurare. Il ricco e stimolante programma prevedeva incontri e occasioni importanti per il nostro territorio. Un territorio molto spesso dimenticato ma ricco di stimoli e di proposte. L'idea di fondo e la più importante è quella di partire proprio dall'esistente e valorizzarlo in ogni sua forma. Gastronomia, tradizioni, cultura e territorio. Da questo deve partire un recupero fatto di particolarità e specificità. E così è stato.

L'Assessorato alla Cultura ha così tracciato un nuovo modo di "fare cultura" e nuove specificità in ambito strettamente culturale. Che non sono iniziative di un giorno ed occasionali, ma sono vere e proprie occasioni di confronto e valorizzazione. Così è stato per il Convengo "IL GUSTO DEL TERRITORIO", occasione importante per approfondire tematiche legatissime al territorio e alle sue produzioni più importanti. E così è stato per i trent'anni della scuola di musica, convegno e concerto, ormai punto di riferimento culturale e sociologico. Nota a parte la presentazione ufficiale de LA SETTIMANA SANTA del nostro poeta più rappresentativo Raffaele Capriglione. Nei due momenti pubblici, Liceo Scientifico e Sala Consiliare, la presentazione di un testo fondamentale per Santa Croce di Magliano e per la Regione Molise. Grande l'orgoglio e l'emozione per aver portato a termine un percorso iniziato nel lontano 1995 - Progetto Dorraffajele" e terminato il 29 aprile con la stampa di un volume che va oltre i confini regionali. Gli autorevoli interventi hanno permesso di approfondire tematiche care al Capriglione e soprattutto hanno garantito all'opera il suo giusto e inestimabile valore. 

Pienamente riuscita dunque la settimana dedicata alla cultura e al sociale VIAGGIO NELLA BELLEZZA. Una scommessa vinta e apprezzata anche da quanti l'hanno vissuta pur non essendo del posto. Così è stato anche per la tradizionale Festa della madonna dell'incoronata - U luteme sabbete d'abbrile, ricca come sempre di colori, passione, emozione vera e devozione. Un particolare : nella giornata del 27 aprile nella sala consiliare del Comune, gremita e festante, sono stati festeggiati i 100 anni di un concittadino: PALMINO CALANDRELLA. Momento di festa popolare e momento di grande gioia per un traguardo importante e stimolante. Quindi una settimana bellissima, da ricordare e da riproporre in futuro. Sempre più ricca e propositiva.

Ufficio Stampa
Comune di Santa Croce di Magliano

primopiano05052016.jpg (259935 byte)

Nell'ambito della rassegna denominata "Viaggio nella Bellezza", organizzata dall'Assessorato alla Cultura del Comune di Santa Croce di Magliano, l'evento più rappresentativo è stato senza dubbio la presentazione del libro "LA SETTIMANA SANTA", la poderosa opera del poeta santacrocese Raffaele Capriglione, ristampata con una nuova veste grafica e stilistica.
Come da programma, l'appuntamento si è consumato venerdì 29 aprile presso l'Auditorium del Liceo Scientifico.
A fare gli onori di casa la Preside, Angela Testa, il Provveditore Giuseppe Colombo e il Sindaco Donato D'Ambrosio. Grande orgoglio ed emozione sono stati espressi dall'Assessore alla Cultura, Nicolangelo Licursi, per aver portato a termine un percorso iniziato nel lontano 1995 con il Progetto Dorraffajele. Un percorso che trova la naturale conclusione con la stampa di un volume che nasce da Santa Croce ma che va oltre i confini regionali.
Gli autorevoli interventi hanno permesso di approfondire tematiche care al Capriglione e soprattutto hanno garantito all'opera il suo giusto e inestimabile valore. Innanzitutto quello dello storico molisano Giovanni Mascia che ha curato la prefazione del libro. Ed ancora quello dei professori Mario Moccia e Paolo Mastrangelo.

Nel pomeriggio la presentazione è stata ripetuta anche nella sala consiliare del Comune in cui sono intervenuti anche l'assessore Maria Rosaria Di Stefano e Marcello Pastorini, dell'Ecomuseo Itinerari Frentani. Un eccezionale intervento è stato inoltre quello del professor Michele Castelli, in diretta dal Venezuela via Skype.
La stampa del libro è stata possibile grazie al contributo della Provincia di Campobasso e dell'Iresmo.
Con il ricavato delle vendite sarà pubblicato altro materiale inedito di Raffaele Capriglione.
Dunque dopo centotrent'anni, "La Settimana Santa a Santa Croce di Magliano", ha visto finalmente la luce grazie all'Amministrazione Comunale. Curata da Paolo Mastrangelo e Gaetano Di Stefano, i due professori si sono avvalsi della collaborazione degli alunni del locale liceo scientifico intitolato proprio al medico-poeta.
Il romanzo, dai tratti enciclopedici e dalla grandiosa concezione, si caratterizza per la scrittura potente e assai originale che tocca tutti i registri, passando dall'italiano aulico al più degradato eloquio dialettale. Affresco della vita tradizionale del paese natìo, assurto a villaggio tipico del Meridione d'Italia a cavallo tra Otto e Novecento, La Settimana Santa, illustrata dallo stesso autore con gustosissimi e al tempo stesso energici disegni, fregi e vignette, emerge come un'opera multimediale ante litteram. Con il piacere di imbattersi nello straordinario talento letterario di un artista dai tratti unici, colto, ironico e compassionevole a un tempo, la sorpresa di scoprire nel volume finalmente a stampa un passaggio obbligato per chiunque, a qualsiasi titolo, s'interessa di lingua, dialetti, letteratura, arte, disegno, storia, storia delle tradizioni, di cultura, insomma, e in particolare di pietà popolare e delle connessioni spesso inestricabile tra pietà popolare, liturgia e vita quotidiana in cui era avviluppato il Molise nei decenni passati.



1986 - 2016 La Scuola di Musica del Comune di Santa Croce di Magliano compie 30 anni di ininterrotta attività didattica e artistica.
Un evento storico oltre che un vanto per l'intero paese, celebrato con un convegno presso l'auditorium del Liceo Scientifico lo scorso 28 aprile.
Ad aprire i lavori, i saluti del Sindaco Donato D'Ambrosio e dell'Assessore alla Cultura Nicolangelo Licursi. Tra gli insegnanti sono intervenuti Marco Borghetti e Antonio Farnitano, promotori di eventi culturali, e Leo Quartieri, Fondatore della scuola, direttore artistico e musicista di prestigio.
Tra i temi sviscerati nel convengo "il ruolo della scuola civica di musica nella funzione pubblica, come segno di cultura e civiltà nonché opportunità di crescita sociale e sensibilità artistica ed estetica".
Trent'anni di vita, dunque, di passione, di emozioni vere. Nel 1986, con l'allora amministrazione capeggiata da Salvatore Mascia, fu una scommessa. Oggi è una realtà, punto di riferimento anche per i paesi limitrofi anche e soprattutto per il numero di strumenti musicale che è possibile imparare a suonare.
Nonostante le difficoltà iniziali oggi la scuola ha una sede fissa, giusto riconoscimento alla professionalità degli insegnati.
Nel suo intervento l'Assessore Licursi ha ringraziato il Direttore Leo Quartieri, così come tutte le amministrazioni e gli insegnanti che hanno garantito continuità e qualità alla scuola. Orgoglio è stato espresso dal Sindaco D'Ambrosio, definendo la scuola tra i punti più importanti del programma amministrativo.
"È giusto sottolineare questo evento con un momento di festa - ha affermato Leo Quartieri - in quanto tantissime sono state le iniziative promosse dalla scuola in questi 30 anni: seminari, festivals, concerti, concorsi, saggi, convegni, spettacoli, mostre, tutte nel segno della crescita culturale del Molise".
A chiusura del Convegno è stato proiettato un video storico sulle trentennali attività e le celebrazioni sono proseguite poi sabato 30 aprile con il concerto dell'orchestra in Piazza Crapsi. Gran finale con la festa di alunni, genitori, insegnanti e istituzioni nella sala consiliare.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


VIAGGIO NELLA BELLEZZA


 

 

 



© Copyright www.santacroceonline.com - Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale.   

disclaimer - privacy