Santa Croce di Magliano, lunedì 16 aprile 2018

     

    Imposta come pagina iniziale  Aggiungi ai preferiti  Segnala ad un amico  Stampa  Translate in English

regionali << 16/30 aprile<< 2018 << home

 

 

 

regionali 2018


Santa Croce di Magliano: week end di campagna elettorale per i candidati. Rappresentanti nazionali del Movimento 5 Stelle in piazza Marconi. Comizi pubblici di Aprile (Casapound Italia) e Petruccelli (Lega Salvini Molise). D'Ambrosio (Orgoglio Molise) promuove il territorio. Esponenti PD al mercato domenicale. Le foto social a colpi di hashtag


 

Santa Croce di Magliano, 13/04/2018
Rappresentanti nazionali del Movimento 5 Stelle in piazza Marconi con gli interventi dei deputati Stefano Buffagni e Riccardo Olgiati, insieme al candidato alla presidenza della Regione Lombardia, Dario Violi, e i candidati alla Regione Molise del MoVimento 5 Stelle.

 

15/04/2018
Con questo incontro pubblico stamane in piazza abbiamo dimostrato che ci sono ancora dei ragazzi che credono nella politica e ci mettono la faccia per ‘’combattere’’ per il nostro futuro!
Un confronto genuino fatto senza paroloni o senza promesse come le solite che sentiamo ogni giorno meno tasse e più lavoro!
Abbiamo parlato del nostro programma del mutuo sociale e il reddito di natalità! Senza offendere nessuno e senza sputare nei piatti dove qualcuno ha mangiato!
Oggi vi abbiamo teso la nostra mano,come ha detto Agostino non siamo simpatici a tutti, ma crediamo che alla fine il buon senso e la lealtà faranno da padrone anche alle urne!
Un grazie a tutti coloro che erano presenti
#oravotocasapound #giovani #futuro

Alberto Aprile (fonte Facebook)

 

15/04/2018
Questa mattina siamo stati al mercato con il candidato presidente Carlo Veneziale. Grande entusiasmo e partecipazione.#votaPDscriviDISTEFANO

Maria Florio (fonte Facebook)

 

15/04/2018
Santa Croce di Magliano ... è domenica mattina ... Ore 8.30 ... Vai dal barbiere ... e vedi il gruppo del prof Marcello Pastorini (scusami se ti chiamo in causa) in cammino tra le nostre bellezze “a passo lento sui Tratturi“ degustando i prodotti dell’azienda Paladino Maria Antonietta Paladino e Morsi&Sorsi di Rosati Michele!!! Torni a casa, doccia e zainetto per continuare la tua campagna elettorale e ti ritrovi GUIDA TURISTICA del gruppo Anpeas Foggia che avevano prenotato un pranzo presso il Mare in Collina di Fabio Colavita!!! Ditemi come non posso essere positivo!!! #IoPensoPositivo #Timmagini ...

**************
14/04/2018
Perdonatemi ma sarà anche un voto generazionale ...

Cosa resterà di questi anni ’80? Un patrimonio di competenze e innovazione. Difendiamolo!
Ci hanno definito in tanti modi: generazione “Y”, generazione del precariato, generazione di vetro…generazione perduta. E forse siamo davvero un po’ di tutto questo noi ragazzi degli anni ’80. Sempre connessi, vogliosi di riscatto, vittime dei ritmi folli della società massificata e fragili come il vetro che rischia di rompersi per il frastuono di un presente che ci da tante incertezze e ci mette duramente alla prova.
Una generazione che ha ricevuto tanti stimoli a sudare ogni conquista, a fare sempre di più e sempre meglio per raggiungere obiettivi che ci sembravano ambiziosi e giusti e, alla fine, costretti a vivere in una eterna lotta tra simili per spartirsi una fetta di torta sempre più piccola e ora ridotta ad una briciola.
Da giovane non posso che farmi interprete in prima persona delle esigenze dei miei coetanei, di tanti giovani che si sentono messi ai margini del mondo del lavoro, della partecipazione attiva alla vita sociale e culturale della nostra regione, nella quale trovare uno spazio che non sia residuale è faticoso.
A molti sfuggono le potenzialità della cosiddetta “generazione anni ’80”: un mix di conoscenze, competenze, capacità di innovazione, preparazione e inventiva che tuttavia troppo spesso restano inespresse o costrette in contesti in cui vengono sottovalutate o ancor peggio non riconosciute.
C’è bisogno di invertire la rotta, di dare a noi giovani un’occasione di rappresentanza e di opportunità di far sentire la nostra voce. Non c’è più tempo per rimandare questa svolta che oggi si pone come emergenza. Ma dobbiamo essere artefici in prima persona di questo cambiamento, rifiutando logiche ormai obsolete e che, fatta eccezione per pochi, si sono rivelate sempre penalizzanti per il merito e le competenze dei molti. La generazione anni ‘80 ha bisogno di dignità, non di contentini.
Sono un giovane amministratore che vive da anni il confronto con il territorio come la sua missione quotidiana e mi sento anche fortunato a rivestire questo ruolo di grande responsabilità perché mi dà la possibilità di dare il mio contributo a migliorare il nostro tessuto sociale. Nel mio piccolo e nella mia comunità ho sempre operato in tal senso, dando spazio ai giovani, alle loro iniziative e alla loro progettualità. Ed è ai giovani che chiedo il sostegno, perché mai come ora c’è bisogno di idee, di inventiva e di mettere in rete i nostri obiettivi.
Io ci credo…#IoPensoPositivo #Timmagini...

Donato D'Ambrosio (fonte Facebook)

 

 

Il tour elettorale di Antonio Petruccelli (Lega Salvini Molise)

15/04/2018
Ho fatto sentire la mia voce, le mie idee, la mia visione, qui a Piazza del Popolo a Larino
#AntonioPetruccelli #LegaSalviniMolise #ElezioniregionaliMolise2018

 

13/04/2018
Stasera a #Colletorto nel mio tour elettorale. Tanti gli amici che amano la lega di Matteo #Salvini
#AntonioPetruccelli #ElezioniregionaliMolise2018

 

12/04/2018
Stasera comizio a #Bonefro il paese che si è reinventato grazie a Tony Vaccaro suo concittadino e storico fotografo di #Life, grazie al quale già da anni grazie ad una mostra ha attirato una nutrita comunità di olandesi.
Apprezzate tra l’altro dagli olandesi la quiete, il cibo, la cordialità, e osservare le stelle di notte....
In foto tra intellettuali/amministratori e imprenditori
#AntonioPetruccelli #LegaSalviniMolise #ElezioniRegionaliMolise2018

 

 


 


 

 

 



© Copyright www.santacroceonline.com - Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale.   

disclaimer - privacy