Santa Croce di Magliano, sabato 27 gennaio 2018

     

    Imposta come pagina iniziale  Aggiungi ai preferiti  Segnala ad un amico  Stampa  Translate in English

vincenzo mascia << 16/31 gennaio << 2018 << home

 

 

 

cultura | arte


“MADI. The Other Geometry”
Tra gli artisti il santacrocese Vincenzo Mascia


 

Si inaugura - giovedì 31 gennaio, alle ore 11:00, presso il 21st Century Museum of Contemporary Art di Kanazawa, “MADI. The Other Geometry”, mostra a cura dello storico dell’arte, critico e curatore Cristina Costanzo.

 

L’esposizione è organizzata e promossa dalla NPO Tsunagu Japan & Italy e dall’Istituto Italiano di Cultura di Osaka con il supporto di K.K. ALP - (Kanazawa) e K.K. YAMADA - (Kobe) ed il coordinamento di Alessandra Korfias – Arti Services.

 

“MADI. The Other Geometry”, avvalendosi della consulenza di un Comitato Scientifico composto da Laura Bica, Cristina Costanzo, Patricia Avena Navarro e Paola Silvia Ubiali e del patrocinio del Consolato Generale d’Italia - Osaka, del quotidiano Hokkoku shinbun, del Dipartimento Culture e Società dell’Università degli Studi di Palermo e della Galleria Marelia di Bergamo, intende rendere omaggio al movimento internazionale MADI con una selezione particolarmente significativa di opere di ventitrè artisti di diverse nazionalità.

 

Sono presenti in mostra i lavori di: Dominique Binet, Jean Branchet, Jean Charasse, Franco Cortese, Reale Franco Frangi, Joël Froment, Aldo Fulchignoni, Sakae Hasegawa, Jahildo Marinho, Yumiko Kimura, Alberto Lombardi, Gino Luggi, Enea Mancino, Vincenzo Mascia, Renato Milo, Mitsouko Mori, Gianfranco Nicolato, Antonio Perrottelli, Marta Pilone, Torsten Ridell, János Szász Saxon, Philippe Vacher, Piergiorgio Zangara.

SCARICA PRESENTAZIONE

 


 


 

 

 



© Copyright www.santacroceonline.com - Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale.   

disclaimer - privacy