Santa Croce di Magliano, sabato 23 novembre 2019

     

    Imposta come pagina iniziale  Aggiungi ai preferiti  Segnala ad un amico  Stampa  Translate in English

volpe gentile << 16/30 novembre << 2019 << home

 

 

 

teatro a scuola


Docet "La volpe gentile". Colpisce, in particolare, chi ama una cultura teatrale creativa, radicata in un'esperienza vissuta in prima persona. Applausi scroscianti, dunque, per l'atto teatrale presentato dai ragazzi di 2A della Scuola Media


 

 

Santa Croce di Magliano. Docet "La volpe gentile". Colpisce, in particolare, chi ama una cultura teatrale creativa, radicata in un'esperienza vissuta in prima persona.

Applausi scroscianti, dunque, per l'atto teatrale presentato dai ragazzi di 2A della Scuola Media, presso gli spazi polifunzionali del Campus Scolastico.

Un canovaccio teatrale inclusivo. Velato da tanti pensieri preziosi e da svariati segnali, lanciati da una piccola volpe, che, come habitat di vita, ha scelto inaspettatamente proprio la scuola.

Protagonista della performance teatrale questa piccola volpe, chiamata dai ragazzi Nassirya. Perché il grazioso animaletto frequenta il Campus Scolastico in memoria delle vittime della strage di Nassirya.

In un contesto carico di suggestioni e passaggi mimico-gestuali, tanti sono stati i messaggi lanciati. "Ancora una volta la scuola, con un simpatico tono creativo, contribuisce a far crescere l'amore per il teatro, che a Santa Croce si muove brillantemente tra una dimensione tradizionale e innovativa".

Sul palco la volpe narra la sua dimensione di vita. Impartisce le regole, per evitare che ogni tipo di ambiente si riduca a monotonia. Ricordando a chiare note che se si osserva, si rispetta l'altro, si diventa, di certo, migliori, perché il cuore si riempie di buonumore.

In una dimensione simbolica, tra tante piccole volpi, crescono le emozioni e i legami tra uomo e animale. Dulcis in fundo, tanta curiosità e voci melodiose, in uno scenario dominato dal campanile di San Giacomo. Dove, appunto, in occasione della Festa della Madonna Incoronata, i protagonisti sono proprio gli animali.

Validissimo il lavoro delle mamme e dei prof. Nicola Grimaldi, Eugenio Fiorilli e Giuseppina Ferrante. Ecco il gruppo teatrale: Alfieri Marco, Androne Giada, Barbieri Carmen, Cappiello Carla, Ciavarra Francesca, Ciavarra Maria Luigia, De Michele Nicole, D'Onofrio Marida, Giuliano Flavio, Grimaldi Luigi Pio, Iannantuono Noemi, Iantomasi Francesco, Mancini Francesca, Morgante Manuel, Petruccelli Angelo, Petti Celia, Rosa Noemi, Rosati Vincenzo, Sebastiano Vincenzo, Sinani Najada, Tartaglia Maria, Venturini Silvia, Zampino Paco, Zeffiro Lucrezia.

Luigi Pizzuto

 

 

 


 


 

 

 



© Copyright www.santacroceonline.com - Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale.   

disclaimer - privacy