Santa Croce di Magliano, giovedì 23 luglio 2020

     

    Imposta come pagina iniziale  Aggiungi ai preferiti  Segnala ad un amico  Stampa  Translate in English

sisma 18 << 16/31 luglio << 2020 << home

 

 

 

attualità


Ricostruzione post sisma, 39 mln da usare subito: un ‘consiglio dei sindaci’ affiancherà il commissario Toma


 

Riunione in Regione per programmare i primi interventi legati alla ricostruzione dopo i terremoti del 14 e 16 agosto 2018. Il presidente sceglie il dirigente Antonio Lastoria come consigliere

fonte:

https://www.primonumero.it/2020/07/ricostruzione-post-sisma-35-mln-da-usare-subito-un-consiglio-dei-sindaci-affianchera-il-commissario-toma/1530621925/

Un gruppo di lavoro composto da alcuni sindaci e una lista delle priorità da affrontare. Questi i punti fissati nel primo incontro fra Donato Toma, nelle nuove vesti di commissario alla ricostruzione post terremoto del 2018 e i sindaci dei 21 comuni colpiti dal sisma e ricompresi nel cosiddetto cratere.

Il vertice si è tenuto stamane 23 luglio a Campobasso, nella sede della Giunta regionale, alla presenza di tutti o quasi i sindaci o gli amministratori locali interessati: Acquaviva Collecroce, Campomarino, Castelbottaccio, Castelmauro, Guardialfiera, Guglionesi, Larino, Lupara, Montecilfone, Montefalcone del Sannio, Montemitro, Montorio nei Frentani, Morrone del Sannio, Palata, Portocannone, Rotello, San Felice del Molise, San Giacomo degli Schiavoni, San Martino in Pensilis, Santa Croce di Magliano e Tavenna.

Assieme al presidente Toma c’era anche Antonio Lastoria, dirigente della Regione, scelto dal governatore come consigliere per la ricostruzione, avendo svolto compiti dirigenziali nell’ultima parte della ricostruzione legata al terremoto di San Giuliano di Puglia del 2002.

Lo scopo della riunione odierna era quello di fare il punto della situazione e delineare una strada comune da seguire per velocizzare tutti gli interventi. Gli amministratori hanno auspicato massima collaborazione e tempi brevi per poter partire con la ricostruzione pesante e impegnare da subito i 39 milioni di euro stanziati dal Governo.

Da parte sua Toma – nominato dal Governo pochi giorni fa con un Decreto che avrà durata fino al dicembre 2021 – ha confermato il suo impegno per dare risposte concrete alle popolazioni che aspettano ormai da due anni di poter iniziare con i lavori.

 



Sisma 2018, il governatore incontra i sindaci del cratere

Campobasso, 23 luglio 2020 - Come preannunciato all'atto della sua nomina a commissario per la ricostruzione post sisma 2018, il presidente della Regione Molise ha convocato, nella Sala Parlamentino di Palazzo Vitale, i sindaci dei ventuno comuni che sono stati interessati dagli eventi sismici.

Il confronto di questa mattina è servito a fare il punto della situazione allo scopo di accelerare tutte le procedure necessarie per iniziare, quanto prima, i lavori di ricostruzione degli edifici pubblici e privati per i quali sono disponibili risorse pari a 39 milioni di euro.

www3.regione.molise.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/17463

 



VIDEO SERVIZIO DI TELEMOLISE

https://www.youtube.com/watch?v=KybDR1i3XWM

 


 


 

 

 



© Copyright www.santacroceonline.com - Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale.   

disclaimer - privacy