Santa Croce di Magliano, sabato 07 novembre 2020

     

    Imposta come pagina iniziale  Aggiungi ai preferiti  Segnala ad un amico  Stampa  Translate in English

diocesi << 1/15 novembre << 2020 << home

 

 

 

dalla diocesi


Dalla Diocesi


 

NUMERO ANTIUSURA: CONTINUA IL SERVIZIO DI AIUTO ATTIVATO DALLA DIOCESI CON LA FONDAZIONE SAN CELESTINO V

È attivo tutti i giorni, dalle 9 alle 19, il numero di emergenza antiusura 3476147408. Il servizio è rivolto a tutti coloro che si trovano in difficoltà economica e che hanno bisogno di aiuto in un contesto di incertezza storica e sociale dovuta anche all'emergenza sanitaria in corso. Contattando il numero si potrà richiedere un appuntamento e verificare così le possibili soluzioni per affrontare problema esposto da una famiglia, da un singolo o da attività commerciali e imprenditoriali interessate.
Il servizio, incoraggiato dal vescovo, mons. Gianfranco De Luca, è stato attivato da diversi mesi dalla diocesi di Termoli-Larino attraverso la Fondazione “San Celestino V” di Isernia.
Sono già ventuno le richieste pervenute in Basso Molise attraverso l'erogazione di prestiti a tasso agevolato per complessivi 250cinquantamila euro grazie alla convenzione siglata con la Banca di Credito Cooperativo "Valle del Trigno" di San Salvo e i fondi messi a disposizione dal Governo nell'ambito del Fondo Antiusura. L'obiettivo è, dunque, quello di prevenire e arginare il rischio dell'usura e che, in sostanza, ci si trovi costretti a fare ricorso a queste pratiche illegali e pericolose accompagnando e sostenendo le situazioni di particolare difficoltà presenti sul territorio.


INFORMAZIONI

Chi vi può accedere
- soggetti che si trovano in difficoltà economica e che non sono più in grado di sostenere con le proprie entrate gli impegni finanziari precedentemente assunti e, nei casi più gravi, le spese necessarie per il sostentamento del nucleo familiare (vitto, canoni di locazione, rate del mutuo, spese sanitarie, utenze.....)

Requisiti
- effettivo stato di bisogno del richiedente e serietà della ragione dell’istanza;
- capacità di rimborso del finanziamento concesso, comprovata da reddito documentabile;
- entità dell’importo debitorio che deve rientrare entro i limiti di garanzia;
- impossibilità di accesso al credito legale a causa di segnalazione negativa presso i sistemi di informazione creditizia.

La Fondazione
- presta garanzia al 100% alla Banca convenzionata (BCC della Valle del Trigno di San Salvo) per l’erogazione di finanziamenti di importo massimo di 15 mila con rientri a 60 mesi.

Telefono sempre attivo dalle 9 del mattino alle 19: 3476147408
Ufficio: Centro Pastorale Ecclesia Mater, Piazza S. Antonio 4, Termoli (Cb) (per appuntamento)
Sito ufficiale: www.antiusuramolise.it/
Diocesi di Termoli-Larino
 

 

 


 


 

 

 



© Copyright www.santacroceonline.com - Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale.   

disclaimer - privacy