Santa Croce di Magliano, sabato 14 novembre 2020

     

    Imposta come pagina iniziale  Aggiungi ai preferiti  Segnala ad un amico  Stampa  Translate in English

liceo << 1/15 novembre << 2020 << home

 

 

 

dal liceo


Qualità delle “basi” formative: il Liceo Capriglione di Santa Croce di Magliano vola alto nella classifica Eduscopio 2020 (a cura della Fondazione Agnelli). La speciale graduatoria valuta gli esiti universitari e lavorativi dei diplomati


 

 

    E’ del 12 novembre scorso la pubblicazione sul Sole 24 Ore e sul Corriere della Sera della classifica delle Scuole Superiori italiane a cura della Fondazione Agnelli, un evento atteso con ansia, poichè riporta le classifiche dei migliori licei delle maggiori città italiane; è quindi comprensibile la competizione che porta a tenere in grande considerazione questo genere di pubbliche informazioni.

    Scopo del progetto, così come si evince proprio dalla pagina dedicata ( https://www.eduscopio.it ), è quello di “valutare gli esiti successivi della formazione secondaria - i risultati universitari e lavorativi dei diplomati - per trarne delle indicazioni di qualità sull’offerta formativa delle scuole da cui essi provengono.

    Per farlo eduscopio.it si avvale dei dati amministrativi relativi alle carriere universitarie e lavorative dei singoli diplomati raccolti dai Ministeri competenti. A partire da queste informazioni vengono costruiti degli indicatori rigorosi, ma allo stesso tempo comprensibili a tutti, che consentono di comparare le scuole in base ai risultati raggiunti dai propri diplomati.

    In particolare, per i percorsi universitari dei diplomati, eduscopio.it guarda agli esami sostenuti, ai crediti acquisiti e ai voti ottenuti dagli studenti al primo anno di università, quello maggiormente influenzato dal lavoro fatto durante gli anni della scuola secondaria.

    Questi indicatori riflettono la qualità delle “basi” formative, la bontà del metodo di studio e l’utilità dei suggerimenti orientativi acquisiti nelle scuole di provenienza. In altre parole, i risultati universitari ci permettono di formulare un giudizio sulla qualità delle scuole secondarie superiori sulla base di informazioni che provengono da enti – gli atenei – che sono “terzi” rispetto alle scuole stesse, cioè imparziali, ma al tempo stesso molto interessati alla qualità delle competenze e delle conoscenze degli studenti”.

    La scelta della scuola superiore può diventare così una scelta consapevole ed equilibrata, dettata da parametri oggettivi che possono rispondere adeguatamente alla volontà e agli obiettivi prefissati dal discente e dalla propria famiglia, se avviarsi verso una scuola che lo prepari al meglio all’Università o che gli permetta di entrare subito nel mondo del lavoro.

    Navigando sul sito è possibile avere un quadro generale delle diverse possibilità offerte dal proprio territorio: l’autore della ricerca, l’ex alunno Giovanni Mucciaccio, ha voluto indossare i panni di uno studente del terzo anno della Scuola Secondaria di Primo Grado per cercare nella sezione liceo le diverse peculiarità delle scuole del proprio hinterland.
Un risultato sorprendente, anche se intimamente atteso dalla comunità scolastica santacrocese tutta, che affonda le proprie radici nell’impegno profuso negli anni per una qualità dello studio capace di fornire agli studenti competenze e conoscenze solide, nonché metodo di studio significativo ed appropriato per affrontare le sfide di Università in continuo divenire.

    Come si evince dalle relative tabelle, entrambe le sezioni del Liceo Scientifico di Santa Croce di Magliano rispondono appieno alle richieste sempre più pressanti delle Università e del mondo del lavoro con risultati lusinghieri.

 

 

    In particolare è da segnalare lo straordinario risultato di Scienze Applicate, che conquista la vetta fra tutte le scuole di pari indirizzo del circondario presenti nella provincia di Campobasso, nonchè di Isernia, Foggia, Caserta e L’Aquila.

    La Dirigente Scolastica esprime vivo apprezzamento per il lavoro svolto da tutto il corpo docente, sottolineando l’attenzione destinata ad ogni singolo alunno e la sinergia nel processo educativo da sempre condivisa con i genitori. Un lavoro di squadra, che coinvolge gli alunni, gli insegnanti, il personale Ata e le famiglie, che ha portato alla ribalta nazionale il Liceo di Santa Croce di Magliano, una scuola da sempre al servizio del territorio e della collettività.

articolo in formato PDF

 


 


 

 

 



© Copyright www.santacroceonline.com - Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale.   

disclaimer - privacy