Santa Croce di Magliano, domenica 07 febbraio 2021

     

    Imposta come pagina iniziale  Aggiungi ai preferiti  Segnala ad un amico  Stampa  Translate in English

cronaca << 1/15 febbraio << 2021 << home

 

 

 

in paese


Emergenza sanitaria: comunicazioni del sindaco Florio


 

E’ stata pubblicata l’Ordinanza n. 9 del 7/febbraio/2021 del Presidente Toma con la quale il distretto del basso Molise diventa zona rossa. Da domani e fino al 21/febbraio/2021 siamo in lockdown.
Per questione di opportunità e per il rispetto delle regole che questo significa, gli screening con tampone antigenico programmati, sia quello previsto per le scuole dell’infanzia, primarie e secondarie di primo grado, di martedì 9/febbraio, sia quello di massa, in modalità drive-in di sabato 13 e domenica 14/febbraio sono rimandati a data da destinarsi.
 

***

Alberto Florio
Sindaco di Santa Croce di Magliano
(fonte facebook 07/02/2021)

 


Covid-19, ordinanza presidente Regione n. 9 del 7 febbraio 2021
Il presidente della Regione Molise, Donato Toma, ha emanato una nuova ordinanza avente ad oggetto ulteriori misure per la prevenzione e gestione dell'emergenza epidemiologica da Covid-19, relative ai territori comunali di Termoli, Acquaviva Collecroce, Casacalenda, Castelmauro, Civitacampomarano, Colletorto, Guardialfiera, Guglionesi, Larino, Mafalda, Montecilfone, Montefalcone del Sannio, Montemitro, Montenero di Bisaccia, Montorio nei Frentani, Palata, Petacciato, Portocannone, Ripabottoni, Rotello, San Felice del Molise, San Giacomo degli Schiavoni, San Giuliano di Puglia, San Martino in Pensilis, Santa Croce di Magliano, Tavenna e Ururi.

www3.regione.molise.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/17782


 

COMUNICATO STAMPA
SICUREZZA: I SINDACI DEL BASSO MOLISE RIUNITI IN VIDEOCONFERENZA CHIEDONO UN INCONTRO URGENTE IN PREFETTURA

TERMOLI, 07.02.2021 – I sindaci del Basso Molise riuniti in videoconferenza nel pomeriggio di oggi, dopo aver analizzato la situazione dei contagi da Covid-19 riscontrata in ogni singolo Comune, chiedono urgentemente un incontro in Prefettura per rappresentare la necessità di rafforzare i presidi di controllo e sicurezza sul territorio.
La decisione è maturata a seguito di un confronto nel quale tutti hanno espresso le proprie difficoltà nel garantire l’ordine pubblico in questo periodo emergenziale dettato dal contenimento del diffondersi del Coronavirus.
A fine incontro i sindaci hanno sottolineato l’unanime necessità di dover avere maggiore attenzione in termini di sicurezza per tutto il territorio del Basso Molise.
La decisione è maturata in virtù dell’escalation di contagi riscontrati in più centri della zona nell’ultima settimana che rischiano, senza l’intensificazione dei controlli, di compromettere l’istituzione della zona rossa e tutte le iniziative fin ora adottate a tutela delle comunità rappresentate.

 

 


 


 

 

 



© Copyright www.santacroceonline.com - Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale.   

disclaimer - privacy