Santa Croce di Magliano, mercoledì 11 maggio 2022

     

    Imposta come pagina iniziale  Aggiungi ai preferiti  Segnala ad un amico  Stampa  Translate in English

turris << 1/15 maggio << 2022 << home

 

 

 

sport - calcio


Campionato di Promozione 2021/2022 - 29^ giornata: Ripalimosani - Turris 2-1


 

FIGC LND CR Molise
Campionato di Promozione 2021/2022 - 29^ Giornata
Domenica 08
maggio 2022 - ore 15.00
Ripalimosani ("Marco Vitantonio")

Ripalimosani - Turris 2-1
Marcatori: Vinciguerra (R), Cacchione (T), Tedeschi (R)

Arbitro: Fabrizio Simoncelli (Isernia)
Assistenti: Vincenzo Griguoli (Isernia) Giuseppe Pio Palumbi (Termoli)

Il sogno diventa realtà: la Turris torna in Eccellenza

SANTA CROCE DI MAGLIANO. Dieci lunghi anni, tanto è passato per riportare la luce in un paese che è vissuto è vive di pane e pallone che ama il calcio come pochi. Chi non ricorda il passato di questa gloriosa società. Tutti sanno del calore e della passione che solo il pubblico di Santa Croce regala alla propria squadra. Tutti sanno dell’amore che i tifosi hanno verso i colori biancocelesti.

Dieci anni fa inizia il periodo più buio della squadra di calcio, quella che era un'oasi felice, la squadra che per anni era il fiore all’occhiello del calcio molisano non esisteva più. Il “ventimila” vuoto, un senso di smarrimento che ha portato poi inesorabilmente al distacco, al disinteresse verso il mondo del calcio dei numerosi tifosi che seguivano ogni domenica le sorti dei propri beniamini. Passano pochi anni (cinque) e due coraggiosi innamorati del pallone, il presidente Pasquale Marino e Pasquale Videtti decidono di ripartire. Danno vita a un progetto nato per riportare il calcio nel proprio paese.

Mettono su un gruppo di calciatori con tanti ragazzi del posto per rilanciare le sorti del sodalizio. Subito si crea magicamente un legame tra la società, l’allenatore e i calciatori guidati da i vari Caiola, Perrotta, Tarantino, Siena e Mascia. L’entusiasmo decolla, la voglia di rimettersi in gioco è tanta.

La Turris stravince il campionato di prima categoria e approda in Promozione.

L’inizio non è dei migliori, si parte in salita a meno otto dalla settima classificata. Ma la voglia e la passione non hanno limiti, si cambia l’allenatore (arriva il bravo Precali) e così inizia la rincorsa, con il granitico gruppo storico già citato e con tanti bravi giovani come Cacchione e Vatavu che si mettono in vetrina. Inizia così questa cavalcata che porta i bianco – celesti in vetta alla classifica alla vigilia della trasferta di Ripalimosani.

Ormai ci siamo basta un punto, l’Eccellenza è lì ad aspettare. Il sogno diventa realtà. L’Eccellenza arriva puntuale, sebbene dopo una sconfitta, matematicamente la Turris ritorna nel posto che gli compete. Il massimo campionato regionale. Il presidente Marino non nasconda la propria felicità e la soddisfazione per aver compiuto questo “miracolo calcistico”: “dopo dieci anni, dice, un percorso pieno di ostacoli, con tutte le problematiche sopraggiunte, chi avrebbe mai potuto pensare che saremmo arrivati a questa meritata promozione. Ringrazio e abbraccio tutti, i dirigenti, l’allenatore e tutto questo fantastico gruppo di calciatori. Possiamo dire ora, che siamo tornati.

L’Eccellenza ci aspetta. Il progetto va avanti, siamo pronti a costruire una squadra che meriti di restare ai massimi livelli. Questo progetto è come un grande albero che abbiamo accudito, per farlo crescere e dare i suoi frutti, che ora sono arrivati. Siamo in Eccellenza e questa è l’unica cosa che conta. La soddisfazione è grande”. Dopo l’ultima partita di domenica di domenica prossima già si penserà alla prossima stagione sportiva con rinnovato ottimismo consapevoli di aver realizzato e regalato un sogno a tutti i tifosi santacrocesi. Bentornata Turris.

fonte: Termolionline

 

 

 


ACD TURRIS 2021/2022


 

 

 



© Copyright www.santacroceonline.com - Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale.   

disclaimer - privacy