Santa Croce di Magliano, giovedì 31 marzo 2022

     

    Imposta come pagina iniziale  Aggiungi ai preferiti  Segnala ad un amico  Stampa  Translate in English

vvf << 16/31 marzo << 2022 << home

 

 

 

vvf


Santa Croce di Magliano. Dedizione e spirito di servizio nei Vigili del Fuoco: Michele Lafratta va in pensione


 

 

 

Santa Croce di Magliano. In una sua riflessione Cesare Pavese, scrittore italiano, afferma: “L’unica gioia al mondo è cominciare. E’ bello vivere, perché vivere è cominciare, sempre, in ogni istante”. E’ con questo spirito, con la consapevolezza di affacciarsi sempre ad un nuovo inizio, che parenti, amici e colleghi rivolgono tantissimi auguri a Michele Lafratta, Direttore Coordinatore Speciale del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco presso il Comando di Campobasso, che a partire da aprile saluterà i vigili del fuoco, tagliando il traguardo del pensionamento.

Classe 1957, sin dalla fine degli anni ’70, quando svolge il servizio militare come volontario ausiliario, Michele Lafratta presta la propria attività nel Corpo Nazionale come vigile discontinuo, poi come vigile semplice. Nel 1993 supera il concorso pubblico come collaboratore tecnico antincendio e, successivamente, assume la carica di sostituto direttore antincendio capo, e in seguito, di capo esperto. Durante la sua carriera, Michele opera, oltre che nel quotidiano delle proprie mansioni, in situazioni di emergenza e a seguito di calamità su tutto il territorio nazionale. Per citarne alcune, è inviato nel 1980 in Irpinia colpita dal terremoto per il soccorso alla popolazione, nel 1994 è a Cuneo a causa dello straripamento del fiume Po. Nel 1997 viene inviato a Nocera Umbra per il terremoto dell’Umbria-Marche, nel 2002 è nel basso Molise colpito dal terremoto per il coordinamento delle squadre VVF. Nel 2009 è a L’Aquila per il soccorso e la ricerca dei dispersi a seguito del terremoto, nel 2012 viene inviato in Emilia-Romagna e presta servizio in provincia di Modena per coordinamento e soccorso alla popolazione colpita da calamità. Dal 2018 Michele Lafratta prende la carica di Direttore Coordinatore Speciale.

Tutti i colleghi e le persone che hanno avuto il piacere di conoscere Michele in tanti anni di servizio, per le sue funzioni e per le attività di lavoro svolte, sentiranno la mancanza della sua grande capacità di affrontare le situazioni più impreviste, della sua preparazione e disponibilità nell’aiuto del prossimo, della sua professionalità, dedizione e passione per il lavoro. Doti espresse sempre con serietà, pazienza, bonarietà e gentilezza, spirito di sacrificio e grandissimo senso del dovere, malgrado le tragedie, le situazioni delicate e di immane difficoltà in cui il Corpo Nazionale è chiamato da sempre ad operare.

Con pubblicazione su gazzetta ufficiale del 17 marzo 2022, il Segretariato generale della Presidenza della Repubblica italiana rende noto l’elenco degli insigniti di onorificenza dell'Ordine “Al merito della Repubblica italiana” e il conferimento del titolo onorifico di Cavaliere della Repubblica a Michele Lafratta. La cerimonia avverrà il prossimo 2 giugno, in occasione della festa della Repubblica.

I colleghi, la famiglia e gli amici si uniscono calorosi negli auguri a Michele, perché il distacco dal lavoro possa essere un momento sereno, un nuovo inizio, un passaggio verso nuovi stimoli e nuovi interessi da coltivare; consapevoli che resteranno sempre a disposizione della collettività le sue rarissime e preziose doti personali, proprie della persona di Michele prima che della carica ricoperta, perché essere vigile del fuoco non è semplicemente portare una divisa. Tantissimi auguri.

Paola Lafratta

 

 

 

 

 


 


 

 

 



© Copyright www.santacroceonline.com - Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale.   

disclaimer - privacy