Santa Croce di Magliano, domenica 08 gennaio 2023

     

    Imposta come pagina iniziale  Aggiungi ai preferiti  Segnala ad un amico  Stampa  Translate in English

inaugurazione << 1/15 gennaio << 2023 << home

 

 

 

evento


A Santa Croce di Magliano un monumento per ricordare le vittime del Covid. In piena pandemia 23 persone hanno perso la vita in paese a causa del coronavirus. Sabato 7 gennaio 2023 messa, corteo e cerimonia in un contesto di grande commozione e preghiera


 

 

Le campane della chiesa di Sant'Antonio suonano in suffragio dei defunti mentre il parroco don Costantino legge i nomi di ventitré persone. Sono quelli di una mamma, di un papà, di un fratello, di una sorella, di un figlio, di un parente, di un amico. Sono i nomi delle vittime del Covid che in piena pandemia ha strappato all'affetto delle famiglie e della comunità senza dare la possibilità di celebrare un funerale, di rivolgere un ultimo saluto. Tanta la commozione tra i banchi pieni in ogni ordine di posto perché è come celebrare un vero funerale, restituire la giusta dignità a uomini e donne che sono saliti in Cielo in quei giorni terribili, pieni di dolore e di paura. La luce della fede, però, non li ha mai abbandonati e se il distacco terreno oggi è ancora forte, forse impossibile da accettare, la preghiera può unire Cielo e terra, unisce e riunisce le famiglie. "La Parola di Dio – spiega don Costantino – è una stretta di mano che dà forza e coraggio a chi ha perso un proprio caro. Continuiamo ad accoglierla, a stringere anche noi questa mano in modo invisibile ma per sempre, nella gloria del Paradiso". Non si può dimenticare ma non si può perdere la speranza. Questa giornata è speciale, è un dono per tutte le famiglie che piangono ancora, per tutta la comunità di Santa Croce di Magliano. Così, al termine della santa messa, un corteo silenzioso si dirige verso via Canada in un luogo caro a tutti, dove si fa il segno di Croce quando si passa a piedi o in macchina. Accanto alla statua di Padre Pio e al presepe ora c'è un nuovo luogo del cuore, inaugurato in un clima di grande partecipazione: il Monumento alle vittime del Covid. La scultura realizzata dai fratelli Sebastiano viene scoperta dal sindaco, Alberto Florio e da Liliana Torzillo per i familiari delle vittime. I loro interventi riportano la mente a quei giorni, alla dignità, alla solidarietà, al volersi bene. Applausi, lacrime piene di ricordi, lo sguardo verso il cielo appena vengono liberati da un bambino tanti palloncini bianchi. Ricordare si può e si deve, anche quando la rabbia rischia di prendere il sopravvento, ma in quei nomi c'è solo tanto amore, c'è una parte dell'esistenza, c'è il desiderio, un domani, tutti insieme di "ritrovarci per sempre in quell'abbraccio, nel cuore di Dio".
[ Fabrizio Occhionero ]

TGR Rai Molise.
Santa Croce di Magliano commemora i concittadini morti per covid.
In mattinata una celebrazione liturgica e l'inaugurazione del monumento in ricordo dei 23 abitanti deceduti... video

TGR Rai Molise.
Covid, a Santa Croce di Magliano il ricordo intenso delle vittime.
Dopo la messa solenne, inaugurato un monumento. Note struggenti e palloncini liberati verso il cielo... video

TeleRegione TV Molise
Santa Croce di Magliano, un monumento in ricordo delle vittime del Covid... video

TELEMOLISE
Covid, a Santa Croce di Magliano un monumento in ricordo delle vittime... video

ANSA MOLISE
A Santa Croce di Magliano monumento per vittime Covid. Cerimonia con messa solenne, corteo e inaugurazione scultura... link

 

Si è conclusa poco fa la commovente cerimonia per ricordare i nostri 23 concittadini che tra il 2020 e il 2021 sono stati strappati all’affetto dei loro cari e della loro comunità a causa del dilagare del Coronavirus che ha lasciato segni indelebili e cicatrici profonde nelle nostre vite.
Dopo la Santa Messa in loro suffragio officiata da Don Costantino Di Pietrantonio, nella gremita Chiesa di Sant’Antonio di Padova e alla presenza del Sindaco Alberto Florio e dell’Amministrazione Comunale santacrocese, ci si è spostati in solenne processione e raccoglimento su Viale Canada dove si è proceduto a scoprire e a benedire il monumento con i nomi dei nostri concittadini scomparsi.
Emozionanti le parole del Sindaco Alberto Florio, di Don Costantino Di Pietrantonio e della signora Liliana Torzillo, portavoce dei familiari delle vittime, che hanno ricordato la drammaticità di quei momenti, le paure e le difficoltà affrontate ma anche la vicinanza e la tanta solidarietà da parte di chi si è trovato in prima linea ad affrontare l’emergenza e ad offrire il proprio contribuito per chi tanto aveva bisogno.
Dal Sindaco un ringraziamento a Don Costantino e ai familiari per il tanto impegno nell’organizzazione di questa lodevole iniziativa che ha toccato il cuore di tutti e nata affinché mai venga meno il ricordo dei figli di questa comunità, uomini e donne la cui scomparsa tanto vuoto ha lasciato ma che vivranno sempre nei nostri cuori.

Pierluigi Di Tommaso
Vice sindaco
Comune di Santa Croce di Magliano

 

 

 

 

 

 

 

 

 


locandina


 

 

 



© Copyright www.santacroceonline.com - Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale.   

disclaimer - privacy