www.santacroceonline.com | Turris Santa Croce

NOTIZIE

|

SOCIETA'

|

SQUADRA

|

FOTOGRAFIE

|

CAMPIONATO

|

COPPA ITALIA

|

GIOVANILI



 gara 22 << ritorno << campionato <<

FOTO PARTITA

-----------------

la partite della
Turris Santa Croce


RITORNO

statistiche

------------------------

IL PROSSIMO
AVVERSARIO

F LARINO

 

------------------------

 

CAMPIONATO

 

risultati

 

classifica

 

marcatori

 

| sala stampa |

 

 

 

 

Lupi Molinaro

Campionato di Eccellenza
stagione 2011/2012
22^ Giornata

domenica 11 marzo
ore 15.00

 + 08

Santa Croce di Magliano (CB)
Ventimila

 

TURRIS - LUPI MOLINARO 3-0

Marcatori: Tomeo (T) 14', Carraturo (T) 57', Minari (T) 74'.

 Turris: Micale, Licursi, D'Arienzo; Burelli, Ianniciello, Ferrantino; Occhionero (75' Tramontana), Minari, Carraturo, Tomeo (81' Befi), Iezzi (85' Fusco). Allenatore: Gallicchio (A disposizione: Mascia, Gallicchio, Villani)

 Lupi Molinaro: D'Angelo, Pagnano, Morena; Celato, Di Lallo (81' Paranza), Paolantonio; Alberti (76' Campanozzi), Mancini, Paduano (60' Fossalovara), Vinciguerra, Del Zingaro. Allenatore: Barometro (A disposizione: Lombardi, Marinelli, Camarda, Pistilli)

Arbitro: Ortona (Milano) Assistenti: Merenda e Ciccomascolo 

Ammoniti: Burelli, Occhionero (T) Vinciguerra, Di Lalla (LM)

Espulsi doppia ammonizione: ---

Espulsione diretta: ---

Notepalo di Ianniciello (T) al 12'

 

COSI IN CAMPO

 

 

 TURRIS SANTA CROCE 

 

 

 LUPI MOLINARO 

 

 Micale 

 

 

 Ferrantino 

 Ianniciello 

 

 Licursi 

 D'Arienzo 

 

 Burelli 

 Minari 

 

 Occhionero 

 Tomeo 

 Iezzi 

 

 Carraturo 

 

 

 Vinciguerra 

 Paduano 

 

 Del Zingaro 

 Alberti 

 

 Mancini 

 Celato 

 

 Morena 

 Pagnano 

 

 Di Lallo 

 Paolantonio 

 

 

 D'Angelo 

 

 

 

RASSEGNA STAMPA


Mancano otto partite alla fine della regular-season e la volata finale del massimo campionato regionale è cominciata. Nel segno, manco a dirlo, del Termoli che anche a Vastogirardi impone la legge del più forte e vince consolidando il primo posto in classifica. In alto Molise i giallorossi vincono per 2-1 e tengono a bada le inseguitrici che pure rispondono presente in questa ventiduesima giornata. Al “Di Tella” l’undici allenato da Di Lena allunga a dieci la striscia di vittorie consecutive in campionato e prepara nel migliore dei modi il return-match di Coppa Italia con la Torres che sancirà il passaggio alle semifinali della manifestazione tricolore. Per i giallorossi comunque quella del pomeriggio non è stata una passeggiata e dopo il rigore trasformato da Esposito al 15’, il Vastogirardi a fine tempo ha raggiunto il momentaneo pareggio con Laurelli complice anche il vento che ha ingannato il giovane Addario. Nella ripresa però ci ha pensato l’esperto Corazzini a firmare il gol del 2-1 che ha regalato il nuovo successo al Termoli. Se la capolista vince, la Turris risponde e si riscatta dopo la sconfitta di sette giorni prima a Campobasso.

I santacrocesi sbloccano il risultato con Tomeo nel primo quarto d’ora, poi dilagano nella ripresa prima con il sempreverde Carraturo ed infine con Minari che suggella il 3-0 ai danni dei Lupi Molinaro, ora sorpassati in zona play-off dal Sesto Campano che in uno degli anticipi del sabato aveva piegato i Monti Dauni per 1-0 grazie al rigore trasformato da Riccitiello nella ripresa. Il risultato più eclatante degli anticipi di sabato è stato però quello del “Nuovo Antistadio Selvapiana” dove il Campobasso 1919 ha piegato con un eclatante 4-0 la Frentana Larino. Una doppietta di Fusco ed una di Lepre hanno rinforzato il terzo posto dell’undici di Farina, infliggendo la seconda sconfitta consecutiva ai bianconeri, frenati in zona salvezza. E proprio in “zona rossa” , sabato si sono giocati due scontri diretti che hanno visto il pari a reti bianche fra Virtus Santangiolese e Roseto ed il 2-2 fra Biferno e Virtus Boiano.

Dopo il vantaggio dei padroni di casa firmato da Zara, ci ha pensato il solito Polzella con una doppietta nel finale a ribaltare il risultato fino al pareggio definitivo, a tempo scaduto, siglato da Costantino. Il resto del programma domenicale invece ha visto il pareggio con reti ed emozioni fra Boiano e Venafro, una sorta di nobile derby fra deluse che lo scorso anno giocavano in serie D. E’ finita 2-2 con gli ospiti in vantaggio grazie ad un gol di Patriciello in avvio e poi rimonta matesina nella ripresa con Monaco di Monaco e Maraucci e pari finale del colored Wade. In zona play-off vittoria significativa invece del Fornelli che con il più classico dei punteggi, 2-0, ha piegato il Montenero confermando l’ottimo score fra le mura amiche. A regalare tre punti pesanti per la classifica al tecnico Castaldi ci hanno pensato i due difensori centrali, Guadagno e D’Ambra che nel primo tempo hanno siglato i due gol che permettono al fornelli di agganciare Montenero e Lupi Molinaro al quinto posto.

di Edmondo Somma, primonumero.it

-----------------------------------------------------------------------------------------------------

ingrandisci << Il Quotidiano  ingrandisci << Primo Piano

 

Precedenti con l'arbitro | ORTONA | di | MILANO


  • nessuno

 

Precedenti con | LUPI MOLINARO | a | SANTA CROCE DI MAGLIANO


  • nessuno

 

 

 

 

 


gara 22 << ritorno << campionato



© Copyright www.santacroceonline.com - Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale.