www.santacroceonline.com | Turris Santa Croce

NOTIZIE

|

SOCIETA'

|

SQUADRA

|

FOTOGRAFIE

|

CAMPIONATO

|

COPPA ITALIA

|

GIOVANILI



 gara 24 << ritorno << campionato <<

FOTO PARTITA

-----------------

la partite della
Turris Santa Croce


RITORNO

statistiche

------------------------

IL PROSSIMO
AVVERSARIO

VENAFRO

 

------------------------

 

CAMPIONATO

 

risultati

 

classifica

 

marcatori

 

| sala stampa |

 

 

 

 

Biferno

Campionato di Eccellenza
stagione 2011/2012
24^ Giornata

domenica 25 marzo
ore 15.00

 + 14

Santa Croce di Magliano (CB)
Ventimila

 

TURRIS - BIFERNO 3-0

Marcatori: Tomeo (T) 37', Befi (T) rig. 67', Tomeo (T) 84'.

 Turris: Micale, Licursi, D'Arienzo; Burelli, Ferrantino, La Salandra; Occhionero (18' Tramontana), Fusco (81' Foschini), Befi, Tomeo (85' Gallicchio), Iezzi. Allenatore: Gallicchio (A disposizione: Mascia, Lo Mele, Villani, Carraturo)

 Biferno: Antenucci, Travaglini, Silvestri (31' Boccardo); Fratangelo, Marcovicchio, Pasqualone (81' Moccia); Antenucci, Sarnataro (59' Esposito), Ferro, Costantino, Zara. Allenatore: Marrone. A disposizione: (Di Maio, Marrone, D'Antuono)

Arbitro: Ponzano (Termoli) Assistenti: Ladomorzi e Agostinelli 

Ammoniti: Tomeo, La Salandra, Tramontana (T) Costantino, Antenucci, Fratangelo, Moccia (B)

Espulsi doppia ammonizione: Befi (T) al 74'.

Espulsione diretta: ---

Notetraversa di Tomeo (T) al 26'

 

COSI IN CAMPO

 

 

 TURRIS SANTA CROCE 

 

 

 BIFERNO 

 

 Micale 

 

 

 Ferrantino 

 La Salandra 

 

 Licursi 

 D'Arienzo 

 

 Burelli 

 Fusco 

 

 Occhionero 

 Tomeo 

 Iezzi 

 

 Befi 

 

 

 Ferro 

 Antenucci 

 

 Zara 

 Costantino 

 

 Sarnataro 

 Fratangelo 

 

 Silvestri 

 Travaglini 

 

 Pasqualone 

 Marcovicchio 

 

 

 Antenucci 

 

 

 

RASSEGNA STAMPA


La corsa del Termoli si ferma a Campobasso. Turris più vicina
I giallorossi sconfitti al "Romagnoli" dopo 11 vittorie consecutive, fra mille polemiche. La Turris ne approfitta ed accorcia il divario dalla capolista. In zona play-off significative vittorie per Fornelli e Boiano. In fondo alla classifica vince il Vastogirardi, mentre la Frentana si fa fermare in casa dal Venafro. Pari fra Santangiolese e Virtus Boiano e fra Sesto Campano e Lupi Molinaro.

di Edmondo Somma, fonte: www.primonumero.it

A sei giornate dalla fine della regular-season, il colpo di scena è servito ed il campionato si riapre quando i giochi sembravano ormai chiusi. La settimana di passione del Termoli trova il suo secondo passaggio a Campobasso ed il successo dell’undici allenato da Farina (2-0, come nel girone di andata) costringe i giallorossi ad una brusca frenata sulla strada che porta alla serie D.

Dopo undici vittorie consecutive si ferma così al “Romagnoli” la lunga serie di successi del Termoli, battuto dal Campobasso 1919 e da alcune decisioni discutibili del direttore di gara che nella prima mezzora estrae due cartellini rossi ai giocatori del Termoli decidendo così anzitempo la sfida. I padroni di casa partono subito forte e dopo un giro di lancette sbloccano il risultato con Cappelletti che batte Addario e rompe subito gli equilibri. Il Termoli subisce il colpo a freddo, prova a riprendersi ma al 31’ il direttore di gara, Frosoni di Pistoia, espelle Corazzini per fallo da ultimo uomo (il difensore era stato espulso anche nella gara di andata al “Cannarsa”) e concede il calcio di rigore ai rossoblu che Fusco trasforma raddoppiando le marcature per il Campobasso 1919. La dubbia espulsione di Lapiccirella al 37’ (anche qui per un presunto fallo da ultimo uomo) lascia il Termoli in 9 e decide di fatto la gara che da qui e fino alla fine dirà molto poco.

I giallorossi, generosi, provano a riaprire la contesa ma la traversa di Esposito colpita nella ripresa è l’unico lampo di una partita noiosa, decisa nella prima mezzora dall’uno-due del Campobasso 1919 e da discutibili decisioni arbitrali. Chi fa festa nella domenica nera per i giallorossi è senz’altro la Turris che salta agevolmente l’ostacolo Biferno con un netto 3-0. Apre e chiude le marcature l’ex Termoli Tomeo (bellissima l’esecuzione su punizione che chiude la gara) intervallato dal gol di Befi (quattordicesimo centro per lui in campionato) per un successo che riporta i santacrocesi a -2 dai giallorossi a tre partite dallo scontro diretto che, a questo punto, potrebbe rivelarsi decisivo. In zona play-off vince il Fornelli che soffre, ma batte 1-0 i Monti Dauni portandosi al quarto posto solitario in classifica. Frena il Sesto Campano, fermato in casa dai Lupi Molinaro sullo 0-0 in uno dei due anticipi del sabato. Vittoria in rimonta, firmata da Ferretta nell’incandescente finale di tempo, per il Boiano che batte il Montenero per 2-1, scavalca Benedetto e compagni in classifica e si rilancia per un posto nei play-off. Nella zona calda della classifica invece, la Frentana Larino si fa fermare in casa (1-1) dal Venafro e si allontana dalla zona salvezza che invece tiene fortemente in mano la Virtus Boiano, brava a rimontare due reti nell’anticipo di sabato a Sant’Angelo d’Alife contro la Virtus Santangiolese.
Finisce 2-2 e dopo i centri di Napoletano e Di Sorbo nel primo tempo, parte la rimonta matesina nella ripresa con Polzella e Morena che in 8’ firmano il prezioso pari che tiene a distanza il Vastogirardi.

Gli altomolisani recuperano comunque distacco dalla Virtus Boiano dopo l’eclatante 4-0 rifilato nel pomeriggio al fanalino di coda Roseto. Mattatore del match è stato l’attaccante Buonanno la cui tripletta (insieme alla “singola” di Piccoli) permette all’undici allenato da Barbabella di portarsi ad un solo punto di distacco dalla zona salvezza.
E giovedì tutti di nuovo in campo, con la venticinquesima giornata che sarà anticipata per permettere alle selezioni regionali (juniores, femminile e calcio a cinque) di partecipare al Torneo delle Regioni in programma quest’anno in Basilicata. E’ stata invece spostata al prossimo 11 aprile la gara fra Termoli e Frentana Larino visto che i giallorossi saranno impegnati mercoledì a Bisceglie nel return-match delle semifinali di Coppa Italia. L’undici allenato da Di Lena parte con lo svantaggio di una rete maturato nella gara di andata giocata al “Cannarsa”.

 

ingrandisci  Primo Piano   ingrandisci  Il Quotidiano

 

 

Precedenti con l'arbitro | PONZANO | di | TERMOLI


  • nessuno

 

Precedenti con | BIFERNO (EX GUARDIALFIERA / R. LISCIONE) | a | SANTA CROCE DI MAGLIANO


  • I Categoria 2004/2005 10/10/2004
    Turris - Guardialfiera 3-1 Perrotta 12', Marrone (G) 18', Ianiri 82', De Fenza 89'

  • I Categoria 2004/2005 22/05/2005
    Turris - Guardialfiera 1-0 Perrotta 28'

  • Promozione 2007/2008 13/01/2008
    Turris - Guardialfiera Calcio 1-1 Bracone (G) 4', Colombo (T) 46'

  • Eccellenza 2009/2010 14/03/2010
    Turris - Real Liscione 1-0 Annunziata (T) 77'.

 

 

 

 

 


gara 24 << ritorno << campionato



© Copyright www.santacroceonline.com - Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale.