www.santacroceonline.com | Turris Santa Croce

NOTIZIE

|

SOCIETA'

|

SQUADRA

|

FOTOGRAFIE

|

CAMPIONATO

|

COPPA ITALIA

|

GIOVANILI



 quarti r << coppa italia <<

RISULTATI DI COPPA

FOTO QUARTI
DI COPPA ITALIA

 

 

Coppa Italia
stagione 2011/2012
Quarti di Finale - Ritorno

mercoledì 23 novembre
ore 14.30

 + 09

Venafro (IS)
Marchese del Prete

 

VENAFRO - TURRIS 1-2

Marcatori: Befi (T) 48', Raffa (T) 61', Patriciello (V) 66'.

 Venafro: Pastore, Nardolillo, Galardi; Wade (55' Romano), Russo, Ricamato; N. Vallone, Marroncelli, Patriciello (63' Del Prete), Lunardo (46' S. Mancini) Di Gregorio. Allenatore: De Sanctis (A disposizione: Scungio, D. Mancini, F. Vallone, Molinaro)

 Turris: Micale, Ferrantino, Tramontana; Laudiero, Ianniciello, Spagnuolo (74' Minari); Raffa (64' Maragno), Burelli, Befi, Fusco, Iezzi (58' Licursi). Allenatore: Delle Donne (A disposizione: Mascia, Lo Mele, Sarnacchiaro, Brancaccio)

Arbitro: Martino (IS) - Assistenti: D'Apollonio e Di Giacomo

Ammoniti: Galardi, Ricamato, Patriciello, Romano (V) Laudiero, Maragno (T)

Espulsi doppia ammonizione: ---

Espulsione diretta: ---

Note: ...

 

 

COSI IN CAMPO

 

 

 TURRIS SANTA CROCE 

 

 

 VENAFRO 

 

 Micale 

 

 

 Spagnuolo 

 Ianniciello 

 

 Ferrantino 

 Tramontana 

 

 Laudiero 

 Burelli 

 

 Raffa 

 Fusco 

 

 Befi 

 Iezzi 

 

 

 Di Gregorio 

 Patriciello 

 

 Lunardo 

 Vallone 

 

 Wade 

 Marroncelli 

 

 Galardi 

 Nardolillo 

 

 Russo 

 Ricamato 

 

 

 Pastore 

 

 

RASSEGNA STAMPA


VENAFRO. Nessun colpo di scena. La Turris Santa Croce, dopo la vittoria per due reti a zero nella gara d’andata, supera il Venafro anche al “Del Prete” meritando ampiamente l’accesso alla semifinale di Coppa Italia. Befi e Raffa stendono i bianconeri nei primi minuti della ripresa. Inutile la rete della bandiera siglata da Roberto Patriciello.
Il bomber venafrano è affiancato da Lunardo e Di Gregorio. Mister Delle Donne non si fida dei bianconeri e manda in campo la miglior formazione fatta eccezione per Maragno e Brancaccio.
Primi minuti di studio. Al decimo i santacrocesi sfiorano il vantaggio con una conclusione insidiosa di Raffa. Al diciottesimo ancora biancoazzurri ad un passo dal gol. Befi, dal limite dell’area di rigore, lascia partire un vero e proprio missile che si stampa sulla traversa a Pastore ormai battuto. Il Venafro si fa vedere per la prima volta al ventesimo quando Di Gregorio lancia in profondità Lunardo. Il giovane centrocampista, da ottima posizione, non inquadra lo specchio della porta difesa da Micale. Al trentaquattresimo Iezzi, servito alla perfezione da Raffa, spara alto da buona posizione. Tre minuti più tardi è Burelli a liberarsi ai sedici metri. Bravo Pastore a deviare in corner. L’estremo difensore del Venafro, a due minuti dal duplice fischio, blocca in due tempi un tiro velenoso di Iezzi. A pochi secondi dall’intervallo Lunardo, nell’area di rigore avversaria, perde il tempo per la battuta vincente. Si va al riposo a reti inviolate.
Ad inizio ripresa il Venafro sfiora il vantaggio al secondo minuto. Mancini, appena entrato al posto di Lunardo si divora una palla gol clamorosa calciando a botta sicura sul corpo di Micale. Gol mangiato, gol subito. Sul capovolgimento di fronte Befi non perdona. Cross al bacio proveniente dalla destra e stacco aereo perentorio del bomber santacrocese che spedisce la sfera alle spalle dell’incolpevole Pastore. Il vantaggio ospite stordisce i bianconeri che, dieci minuti più tardi, incassano il raddoppio. Raffa, tutto solo davanti all’estremo difensore di casa, lascia partire un pallonetto delizioso che s’insacca sul palo più lontano. Quattro minuti più tardi i bianconeri riducono le distanze anche se il passaggio del turno è ormai compromesso. Patriciello, con una bella conclusione dalla distanza, non lascia scampo a Micale. La gara vive di fiammate e al sessantasettesimo Fusco, servito alla perfezione da Maragno, colpisce il secondo legno della gara. Il Venafro è al tappeto e la Turris Santa Croce comincia a pensare al big match in programma domenica prossima al “Ventimila” con il Termoli. Mister Delle Donne, senza pensarci su due volte, toglie dal campo sia Raffa che Spagnuolo. Triplice fischio finale. Il tecnico santacrocese è soddisfatto: “Rispetto alla prestazione di Sesto Campano - dichiara Delle Donne- ho visto buone trame di gioco. Adesso, con il passaggio acquisito del turno, pensiamo nuovamente al campionato. Domenica prossima -conclude il trainer- faremo di tutto pur di mandare al tappeto il Termoli”. Contrariato il tecnico dei bianconeri Roberto De Sanctis: “Il risultato maturato all’andata ha fatto la differenza. E’ difficile impostare il gioco quando sei consapevole che, prendendo un sol gol, ne devi fare quattro per passare il turno. Se Mancini avesse segnato in apertura di ripresa probabilmente adesso staremmo a parlare di un’altra partita. Ora - conclude il trainer venafrano- non resta che concentrarci sulla gara di sabato prossimo con il Montenero”.
fonte: Primo Piano Molise, 24/11/2011

CALCIO: IL TERMOLI PASSA E TROVA LA TURRIS IN SEMIFINALE

Un mese di sfide a tutto tondo, a cominciare da domenica prossima in campionato per finire alla doppia sfida di Coppa Italia che mette in palio la finalissima. Termoli e Turris si affronteranno insomma per tre volte nel prossimo mese, con il via alla “sfida infinita” fra pochi giorni al “Ventimila” di Santa Croce di Magliano che ospiterà anche (l’8 dicembre) la gara di andata delle semifinali di Coppa Italia, in attesa del ritorno (il 22 dicembre) quando si deciderà la squadra finalista della manifestazione tricolore regionale. E’ il riassunto del mercoledì di Coppa, per altro scontato, che si è giocato nel pomeriggio e che ha visto in campo le otto migliori squadre di Eccellenza in lotta per un posto nelle semifinali.
E dopo i risultati delle gare di andata, quelle del pomeriggio sono state una specie di formalità visto che il Termoli ha pareggiato in casa con il Vastogirardi dopo il netto successo di quindici giorni fa, quando i giallorossi si imposero per 3-0. Con una formazione molto rimaneggiata, il Termoli ha sbloccato il risultato al 37’ con un calcio di rigore trasformato da Mazzella, decretato dall’arbitro Barbiero per fallo di Nuosci sullo stesso attaccante. Guidotti ha sfiorato il bis in almeno tre circostanze (al 39, al 57’ ed al 77’) prima della firma di Buonanno che all’81 si è presentato a tu per tu con il deb Ercolessi mettendo dentro il gol del pari.
Vittoria invece per la Turris che dopo il 2-0 dell’andata, si impone anche a Venafro per 2-1. Nella ripresa tutti i gol della sfida, aperta da Befi al 48’ prima del bis servito dal solito Raffa. Patriciello al 64’ ha reso meno amaro il pomeriggio bianconero.
L’altra semifinale sarà invece quella fra Campobasso 1919 e Sesto Campano. I rossoblù si sono imposti sul Fornelli per 4-1 (all’andata avevano vinto per 1-0), mentre il Sesto Campano, dopo il successo in trasferta per 3-1, hanno battuto in casa la Virtus Boiano per 1-0. Le gare di semifinale, come detto, sono in programma l’8 ed il 22 dicembre prossimi.
fonte: www.primonumero.it, 23/11/2011

 

 TUTTI I RISULTATI E I MARCATORI DELLA COPPA ITALIA 2011/2012 

 

 

Precedenti con l'arbitro | MARTINO | di | ISERNIA


  • Coppa Italia Regionale 2010/2011, 28/08/2010: Campobasso Calcio - Turris 2-3

  • Coppa Italia Regionale 2011/2012, 21/09/2011: Turris - Virtus - Bojano 2-2

 

Precedenti con | VENAFRO | a | VENAFRO


  • Eccellenza 1993/1994, 17/04/1994
    Venafro I.C. - Turris 1-0

  • Eccellenza 1994/1995, 11/12/1994
    Venafro I.C. - Turris 0-0 

  • Eccellenza 1995/1996, 23/03/1996
    Venafro I.C. - Turris 1-0 

  • Eccellenza 1996/1997, 13/10/1996
    Venafro - Turris 1-0 Argenziano (V) 76'.

  • Eccellenza 1997/1998, 08/03/1998
    Venafro - Turris 1-1

  • Eccellenza 1998/1999, 06/12/1998
    Venafro - Turris 0-1 Gabriele (T) 38'.

  • Coppa Italia Regionale 2009/2010, 06/01/2010
    Venafro - Turris 2-0 Keita (V) 37', Agbonifo (V) 94'.

  • Eccellenza 2009/2010, 21/03/2010
    Venafro - Turris 4-1 Agbonifo (V) 20', Patriciello (V) 24', Keita (V) 38', Esposito (V) 79', Panìco (T) 85'.

 

 

 

 

 


quarti r << coppa italia <<



© Copyright www.santacroceonline.com - Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale.