www.santacroceonline.com | Turris Santa Croce

NOTIZIE

|

SOCIETA'

|

SQUADRA

|

FOTOGRAFIE

|

CAMPIONATO

|

COPPA ITALIA

|

GIOVANILI



 mercato << notizie <<

 

SANTA CROCE DI MAGLIANO - 05 gennaio 2012

MERCATO: LA TURRIS PRESENTA TOMEO, FOSCHINI E TRIUNFO

CAMPOBASSO. “Turris smantellata e non competitiva per il salto di categoria? Chiacchiere: abbiamo ingaggiato altri due calciatori in grado di farci compiere un ulteriore salto di qualità”. Testi e musiche del team manager della squadra di Santa Croce di Magliano Nicolangelo Licursi, che ci presenta i volti nuovi dello spogliatoio.
“Si tratta del centrocampista di qualità Antonio Foschini e del terzino classe ’93 Luigi Triunfo”. Scorrendo la carriera del regista, viene fuori un curriculum di alto livello. Foschini (’77) ha iniziato a Casarano nel ‘96/’97 (tre presenze in C1) per poi passare al Taranto e poi addirittura in serie A al Bologna, senza però esordire. Successivamente, tantissima C1 a Varese, Alzano e Reggio Emilia (dove ha giocato fino al 2007). Insomma, un vero colpo per la linea mediana messo a segno dal direttore sportivo Fusco.
Lo stesso terzino proveniente dalla Berretti del Foggia, Triunfo, viene descritto dagli addetti ai lavori come un vero e proprio stantuffo sulla fascia. “Abbiamo rafforzato la squadra ‘tagliando’ dall’organico chi, per un motivo o un altro, faceva panchina e quindi non era sfruttato. Aggiungendo che in questa maniera abbiamo dato un’occhiata anche al lato economico, ribadiamo che il nostro obiettivo è vincere questo campionato e riuscire ad essere promossi in serie D. Vogliamo tenerci stretto il primo posto”, spiega Licursi.
Ricordiamo che la Turris era già intervenuta in modo ‘pesante’ sul puntellamento della rosa nelle settimane passate. A partire dall’attacco, dove il forte Tomeo fa coppia stabile con Befi nel 4-4-2 di Delle Donne. E al centro della difesa è arrivato un elemento esperto e di sicuro affidamento come Lasalandra. Insomma, il Termoli di Vittorio Esposito è avvisato… I santacrocesi sono pronti per la ripresa delle ‘ostilità’. Domenica prossima al Ventimila arriverà il Roseto: l’obiettivo dei tre punti non può essere messo in discussione. Servirà, chiaramente, il solito massimo impegno per evitare cali di tensione.
I giallorossi di Di Lena, a meno due in classifica, se la vedranno con la Virtus Bojano, rinnovatissima, allo stadio ‘Colalillo’. Parlando di numeri, la Turris ha segnato più di tutti, dall’alto dei 40 gol messi nel sacco avversario, contro i 35 del Termoli. Le difese si eguagliano con 12 reti incassate.

fonte: Il Quotidiano del Molise

 

 

 

 

 


merrcato << notizie <<



© Copyright www.santacroceonline.com - Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale.