Santa Croce di Magliano, mercoledì 06 febbraio 2019

     

    Imposta come pagina iniziale  Aggiungi ai preferiti  Segnala ad un amico  Stampa  Translate in English

cronaca << 1/15 febbraio << 2019 << home

 

 

 

cronaca


Un sisma con una magnitudine di 2.7 sulla scala Richter ha colpito la zona di Campobasso in Molise. Il comune più vicino all'epicentro (3 Km) è Ripabottoni (CB), che conta circa 514 abitanti.


 

Un sisma con una magnitudine di 2.7 sulla scala Richter ha colpito la zona di Campobasso in Molise. Il comune più vicino all'epicentro (3 Km) è Ripabottoni (CB), che conta circa 514 abitanti. Secondo i dati forniti dalla sala operativa della INGV (Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia) la profondità del terremoto è di 21 km.

Il terremoto è avvenuto mercoledì 6 febbraio alle 6, 41 minuti e 14 secondi, ed ha toccato i seguenti comuni (entro 20 km dall'epicentro ): Ripabottoni, Provvidenti, Morrone del Sannio, Sant'Elia a Pianisi, Campolieto, Casacalenda, Monacilioni, Bonefro, Castellino del Biferno, San Giuliano di Puglia, Pietracatella, Macchia Valfortore, Colletorto, Montelongo, Petrella Tifernina, San Giovanni in Galdo, Montorio nei Frentani, Matrice, Toro, Lupara, Santa Croce di Magliano, Castelbottaccio, Lucito, Montagano, Guardialfiera, Carlantino, Campodipietra, Larino, Ripalimosani, Rotello, Civitacampomarano, Celenza Valfortore, Jelsi, Limosano, Sant'Angelo Limosano, Gambatesa, Campobasso e Gildone. Campobasso e Foggia sono le province a cui appartengono i comuni più vicini all'evento sismico. Molise e Puglia sono le due regioni interessate. La città più vicina al sisma con oltre 50 mila abitanti è San Severo, a 45 Km.

 


 


 

 

 



© Copyright www.santacroceonline.com - Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale.   

disclaimer - privacy