Santa Croce di Magliano, mercoledì 18 maggio 2022

     

    Imposta come pagina iniziale  Aggiungi ai preferiti  Segnala ad un amico  Stampa  Translate in English

liceo << 16/31 maggio << 2022 << home

 

 

 

dal liceo


Santa Croce di Magliano. Liceo Scientifico. È giunta al termine la seconda mobilità transnazionale del progetto Erasmus+ 'Make your school smart', tenutasi a Tetovo in Macedonia del Nord, nel mese di maggio (dal 1 al 7 maggio).


 

 

Santa Croce di Magliano. Liceo Scientifico. È giunta al termine la seconda mobilità transnazionale del progetto Erasmus+ 'Make your school smart', tenutasi a Tetovo in Macedonia del Nord, nel mese di maggio (dal 1 al 7 maggio).

Gli obiettivi della mobilità sono lo scambio culturale tra le diverse nazioni e in particolare l’espansione delle competenze degli alunni nell’utilizzo di piattaforme per creare progetti riguardo argomenti di matematica. Come nella precedente mobilità i team erano formati da alunni e docenti provenienti da Italia, Macedonia, Slovacchia e Lituania; stavolta ad ospitare era il team macedone del Ginnasio “7 Marsi” di Tetovo.
Durante le prime giornate, si sono svolte le attività scolastiche relative al progetto “Make your school smart”. Gli alunni sono stati divisi in gruppi con l’obiettivo di creare lezioni coinvolgenti e multiculturali, anche allo scopo di favorire lo scambio linguistico, in ambito matematico utilizzando piattaforme come Edmodo, Prezi, PowerPoint, Google Presentazioni, Kahoot.
Fondamentali e formative sono state le attività culturali. Prima fra tutte la visita della città di Ohrid e delle sue bellezze naturali quali il lago, il paesaggio e l’antico teatro che caratterizza la cittadina. Sono state inoltre visitate anche le due università di Tetovo e la moschea presente all’interno della città. Ultime ma non meno importanti le visite al Canyon Matka con le relative caverne, le caverne sono uno dei luoghi più sensazionali e affascinanti di tutta la Macedonia, è stato possibile anche godersi un giro in barca lungo il fiume che caratterizza la zona. Per quanto riguarda la capitale Skopje, centro delle principali attività turistiche e dello sviluppo della nazione, sono state visitate la piazza principale, la zona antica denominata “old bazar”, e diverse opere architettoniche peculiari della città (museo, moschee, statue, ponti, casa natale di Madre Teresa di Calcutta per citarne alcuni).

Ciò che ci ha colpito come team è stata la diversità culturale che abbiamo incontrato sotto diversi aspetti come ad esempio nel cibo, avendo mangiato pietanze diverse da quelle a cui siamo abituati o nella religione, avendo visitato sia delle chiese ortodosse che delle moschee. Inoltre siamo rimasti affascinanti particolarmente dalle bellezze naturali e dai paesaggi incantevoli che una nazione come la Macedonia del Nord può offrire.

Ogni team si è sentito coinvolto all’interno del progetto e con entusiasmo ha affrontato le diverse attività proposte. L’esperienza è stata formativa dal punto di vista sociale, culturale e linguistico; il progetto “Make your school smart” non si ferma qui, seguiranno altre mobilità in Slovacchia e Lituania!

 

 

 

 


 


 

 

 



© Copyright www.santacroceonline.com - Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale.   

disclaimer - privacy