Santa Croce di Magliano, mercoledì 17 aprile 2024

     

    Imposta come pagina iniziale  Aggiungi ai preferiti  Segnala ad un amico  Stampa  Translate in English

poeti al meridiano << 16/30 aprile << 2024 << home

 

 

 

iniziativa


I Poeti al Meridiano a Santa Croce di Magliano
Sabato 20 aprile 2024


 

I Poeti al Meridiano, un gruppo di scrittori provenienti da Termoli e dalla fascia adriatica, nel corso delle loro tappe culturali scelgono Santa Croce di Magliano per dedicare una giornata intera alla poesia.
In questo percorso culturale si assicura così il canto dell'io, sensibilissimo, tra tanti rintocchi segreti dell'intimo, per dar voce ai battiti del cuore di Calliope e ai borghi del Molise. Dove la filosofia del silenzio e dell'andamento lento ci guidano, per amare di più la vita autentica e i valori più genuini che danno senso al nostro cammino. I Poeti al Maridiano, che si considerano Extra - Vaganti, nascono da un'esperienza poetica semplice e singolare. Il loro nome si deve all'iniziativa che ogni anno, presso la Sala Convegni dell'Hotel Meridiano, celebrano per divulgare l'amore per la poesia di fronte al borgo marinaro di Termoli e alle acque tranquille dell'Adriatico. Si tratta di un contesto ambientale indubbiamente suggestivo.
Intrecciato a voci narranti di antica memoria che si presta certamente a suscitare ulteriori stimoli nel campo della composizione poetica. Dopo la lunga pausa del Covid ai Poeti al Meridiano, d'intesa con l'Archeoclub, si deve la ripresa del singolare appuntamento "La Nave dei Poeti".
Un evento originale per continuare a traghettare i poeti provenienti da varie regioni d'Italia dal porto termolese alle Isole Tremiti. Dove declamare, in mezzo ad una natura selvaggia e mediterranea, il dolce canto dell'io. Seguendo un obiettivo molto semplice: dare spazio ad azioni concrete per non far venir mai meno l'amore per la natura, l'uomo e il proprio territorio.
A Santa Croce di Magliano nella mattinata di sabato, alle ore 10, il gruppo raggiungerà la Bottega del Rame di Gennaro Camelo. Per toccare con mano le sensibilissime creazioni verso le proprie radici e le proprie tradizioni. Frutto di un artigianato che viene da molto lontano, con tanto amore ancora praticato in famiglia. In questo ambiente particolare farà da cicerone il prof. Luigi Pizzuto. A partire dalle 11 sarà il prof. Pasquale Marino a guidare il gruppo per scoprire una Santa Croce inedita che affonda le proprie radici nella cultura greca e romana.
Nel pomeriggio alle ore 16 "Poesie in vetrina" nella caratteristica Chiesa Greca. Qui saranno presentate le opere degli autori, accompagnate dalla recitazione delle attrici Annamaria Graziani e Franca Sciarretta. Intermezzo musicale e canti a cura del gruppo della SubArt. Si ringrazia l'Archeoclub di Termoli, l'Editrice Cantieri Creativi diretta dalla scrittrice Antonietta Caruso, Bario Santacroceonline, l'Associazione Musicando, La Congrega, la Pro loco, il Comune di Santa Croce e Planet Cartolibreria di Giovanni Nerone. Una curiosità. L' evento si svolge a pochi passi dalla casa natale di Raffaele Capriglione. Uno dei maggiori poeti dialettali molisani tra l'Ottocento e il Novecento. L'autore santacrocese, che spese la sua vita per i poveri, la medicina, la letteratura e la poesia, con i suoi vivaci e pittoreschi versi, rianima nelle sue articolate poesie, in modo simpaticissimo, la Santa Croce di ieri.

 

 

 

 


articolo e fotografie


 

 

 



© Copyright www.santacroceonline.com - Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale.   

disclaimer - privacy