U.S. TURRIS SANTA CROCE 2012/2013
PARTITE


Eccellenza
stagione 2012/2013
4^ Giornata

domenica 30 settembre
ore 15.00

 + 19

Gambatesa (CB)
G. Venditti

 

 GAMBATESA - TURRIS 2-1 

Marcatori: Caraviello (T) 48', Cantarale (G) 64', D'Amore (G) 94'.

 Gambatesa: Capobianco, Genovese, Cadamusto; Florio, Tedeschi, Cantarale; D'Amore, De Paolis (66' Ferrara), Tosches (66' Marino), Abiuso, Polzella (85' Amorosa). Allenatore: Albano

 Turris: Delfino, Longo, Baiano; Confalone, Lapiccirella, Caraviello; Piscitelli, De Matteo (82' Vocale), Infimo, Maggi, Rufo. Allenatore: Castaldi

Arbitro: Calvarese (Termoli) Assistenti: Operato e Iocca

Ammoniti: Polzella, Abiuso, Tedeschi, De Paolis, Tosches (G) Caraviello, Confalone (T)

Espulsi doppia ammonizione: ---

Espulsione diretta: ---

Note: al 34' allontanato il tecnico del Gambatesa Albano

 

RASSEGNA STAMPA


quotidiano.jpg (267389 byte) << Il Quotidiano del Molise, 01/10/2012

GAMBATESA. Il Bojano chiama, ma la Turris non risponde. Una battuta d'arresto di quelle tremende per i biancobl¨ di mister Castaldi, che proprio sul pi¨ bello, proprio quando c'era da dare un segnale di forza al campionato e alla capolista, perde a sorpresa in quel di Gambatesa. Una sconfitta forse immeritata, ma che rende merito all'intraprendenza e alla soliditÓ difensiva della formazione di casa, che riuscita a chiudersi bene e a ripartire con ordine, trovando il gol del successo in pieno recupero.

Le formazioni. La Turris va a far visita al Gambatesa con un unico obiettivo: la vittoria. Una vittoria per confermare il trend positivo di questo inizio di stagione (tre successi e un bottino di 12 gol segnati e soli 2 subiti), ma soprattutto per non far scappare il Bojano, a punteggio pieno dopo 4 partite di campionato. Mister Castaldi recupera Caraviello in difesa e getta subito nella mischia Confalone, che nella sua lunga carriera ha giocato anche in Serie B e C con il Cesena e ha esordito in A col Bologna. In attacco confermati Infimo e Rufo con Maggi vertice alto di centrocampo.
Il Gambatesa, invece, arriva a questo appuntamento senza grossi pressione. La matricola terribile ha giÓ conquistato sei punti i tre partite (2 assegnati a tavolo dopo il ricorso vinto ai danni del Venafro), per cui non c'Ŕ alcuna ansia da risultato. Mister Albano si affida in attacco al solito Polzella, che va a far coppia con De Paolis.

Inizio a tinte biancobl¨. La prima occasione capita al 3' tra i piedi di De Matteo, che parte dalla sinistra, si accentra, salta un uomo e calcia sul primo palo, ma Capobianco fa buona guardia. Un minuto dopo Infimo approfitta di una disattenzione della retroguardia di casa. La palla rimbalza male e scavalca il difensore del Gambatesa. Il numero 9 biancobl¨ Ŕ pi¨ rapido sullo scatto ma, solo davanti al portiere, chiude largo il diagonale.

Sveglia Gambatesa. I padroni di casa provano la reazione e si rendono pericolosi con Polzella, che dalla distanza prova ad impensierire Delfino, ma il suo tiro Ŕ centrale. Al 10' l'occasione pi¨ nitida. Polzella calcia una punizione, la palla Ŕ indirizzata rasoterra sul primo palo. Delfino para non senza difficoltÓ.

Turris all'arrembaggio. Dopo il pericolo, la Turris toma padrona del campo e toma dalle parti di Capobianco. Al 14' cross dalla destra di Piscitelli, Rufo stacca di testa. La palla Ŕ indirizzata sotto la traversa, ma il portiere si supera, replicando la parata di Buffon su Zidane nella finale mondiale del 2006. Al 24' il tiro lo prova Maggi, ma il pallone finisce alto sopra la traversa. Un'altra occasione capita due minuti dopo a De Matteo, che dalla sinistra si accentra e calcia sul secondo palo, ma Capobianco si supera e salva il risultato. I ritmi continuano ad essere alti. A fare la partita Ŕ sempre la Turris, che mette pi¨ volte in difficoltÓ la retroguardia di casa. Ma la porta sembra stregata e il punteggio non si schioda dallo 0-0. Al 32' Infimo raccoglie palla quasi sulla bandierina e, dalla linea di fondo campo, serve palla al centro per Rufo, che tocca verso la porta, ma Capobianco salva con i piedi. Nel caos generale la palla toma tra i piedi di Rufo. La porta Ŕ vuota, ma i difensori del Gambatesa sono bravi a stendersi in scivolata e intercettano sul nascere la conclusione del numero 11 biancobl¨. La successiva conclusione di Baiano viene respinta a pochi metri dalla porta e l'azione si conclude con un nulla di fatto. Il primo tempo si chiude con una conclusione della distanza di Abiuso, ma l'arbitro ferma il gioco, rendendo vana la parata sotto l'incrocio di Delfino.

Ripresa sprint. Le due squadre scendono in campo vogliose e mettono subito in difficoltÓ i due portieri. Al 1' Polzella mette palla al centro su punizione, Abiuso dimenticato dai difensori biancobl¨, colpisce di testa ma manca clamorosamente il bersaglio. Un minuto dopo Infimo porta la palla al centro e, una volta al limite della lunetta serve De Matteo leggermente spostato a destra. Il numero 8 prova il piatto di prima, ma il suo tiro Ŕ intercettato da un super Capobianco. Sugli sviluppi dell'angolo arriva il gol. Dalla bandierina Maggi pennella al centro, Caraviello prende l'ascensore e insacca l'l-0. Black-out. Dopo il gol arriva la pioggia e la partita di ad-dormenta. Fino al 16', quando una palla a scavalcare la difesa imbecca Rufo sul filo del fuorigioco. L'attaccante, a tu per tu col portiere, si incarta. Gonfalone chiude lo specchio e la difesa rientra. Rufo prova a concludere in seguito, ma il portiere para. Tre minuti dopo un'azione quasi fotocopia. Il play maker Confalone serve ancora Rufo, che per˛ fa un dribbling di troppo e i difensori chiudono.

Parentesi Gambatesa. Al 23' la palla gol capita al Gambatesa. Cross rasoterra dalla destra, Polzella tocca da due passi, ma Delfino respinge da terra. Ma Ŕ il preludio al gol. Un minuto dopo, infatti, su un calcio d'angolo, Cadamusto impegna di testa Delfino, ma sulla respinta Cantarale si fa trovare pronto per il tap-in.

Calo fisico. La Turris cala fisicamente e non riesce pi¨ a spingere come nel primo tempo. Continua a mantenere i pallino del gioco, ma non riesce pi¨ a creare occasioni da gol nitide. Quelle pi¨ pericolose arrivano da calcio piazzato ma il portiere continua a superarsi. Al 34' un fallo a metÓ campo innervosisce il tecnico del Gambatesa Alba-no, che viene allontanato per proteste. Al 35 ' la Turris reclama un calcio di rigore. Il tiro lo prova Maggi, ma dopo un rimpallo, la palla finisce a metÓ strada tra Capobianco e Confalone. Quest'ultimo va gi¨ e la Turris protesta. Per l'arbitro per˛ sý pu˛ proseguire.

Recupero fatale. Il direttore di gara concede ben cinque minuti di recupero, a causa di un gioco troppo spezzettato. E a poche lancette dal fischio finale arriva la beffa per gli ospiti. calcio d'angolo a due sulla destra. la palla, crossata rasoterra in area, viene toccata da un difensore biancobl¨ e arriva tra i piedi di D'Amore. Quest'ultimo salta un avversario e batte Delfino in diagonale. Per la Turris si tratta di una sconfitta sicuramente immeritata. La prova dei biancobl¨ Ŕ stata esaltante soprattutto nel primo tempo. E, nonostante il leggero calo, anche nella ripresa gli uomini di Castaldi hanno tenuto il pallino del gioco. Rispetto alle partite precedenti, per˛, Ŕ mancato quel qualcosa in pi¨ sottoporta e alla fine il Gambatesa non ha perdonato.
fonte: Primo Piano Molise, 01/10/2012

 

Precedenti con l'arbitro | CALVARESE | di | TERMOLI


  • Coppa Italia Regionale 2010/2011, 13/10/2010: Real Roccavivara - Turris 0-4

 

Precedenti con | GAMBATESA | a | GAMBATESA


  • I Categoria 2000/2001, 08/04/2001: Gambatesa - Turris 3-2 Ianiri (T) 3', Ianiri (T) 6', Cirelli 29' rig., Amorosa 41', Di Criscio 81'

  • Promozione 2007/2008, 30/03/2008: Gambatesa - Turris 0-0 ----

  • Coppa Italia regionale 2010/2011, 22/08/2010: Gambatesa - Turris 0-0 ---


 www.santacroceonline.com  >>  Turris Santa Croce >>  2012/2013